L’importanza dell’alimentazione nella vita spirituale


alchimia, Alimentazione, Senza categoria

Gurdjieff era solito offrire cibi strani che non avreste mai mangiato, che avrebbero disturbato lo stomaco, creando un disagio. Se una persona era abituata a mangiare carne e a bere, Gurdjieff lo metteva a dieta vegetariana. Inoltre gli proibiva di bere, lo costringeva ad essere il più “santo” possibile. Se un giainista, che non aveva mai mangiato carne in vita sua, andava da Gurdjieff, lui lo costringeva a mangiare carne. Era una tecnica che lui utilizzava per distruggere gli schemi, le abitudini, per creare un foglio bianco sul quale lavorare.

24 Novembre, 2017