Chi siamo

WHITE RABBIT EVENT

Nell’opera “Alice in Wonderland” di Lewis Carroll la protagonista si addormenta, e tutto ad un tratto la sua attenzione viene catturata da un coniglio bianco con il panciotto che corre con un orologio in mano. Alice non si sorprende e lo segue incuriosita. All’improvviso scivola nella tana del Bianconiglio e la realtà muta nel “paese delle meraviglie”. Alice si ritrova così a percorrere un viaggio iniziatico alla scoperta del suo vero Sé, un viaggio che ognuno di Voi è invitato ad intraprendere. I nostri eventi sono viaggi esperienziali, profonde riflessioni che vi indicano una via che ha come intento quello di avvicinarvi alla vostra Verità interiore. Aprite i vostri occhi e seguite il coniglio bianco…

L’associazione di volontariato “White Rabbit Event” persegue i seguenti scopi:

– diffondere la cultura;

– porsi come punto di riferimento nella diffusione delle culture locali e internazionali, in riferimento a leggende, miti, simbologia e fatti storici e letterari.

– ampliare la conoscenza della cultura letteraria, filosofica, esoterica, alimentare, storica, artistica e delle lingue e della comunicazione in genere, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;

– allargare gli orizzonti culturali tramite l’organizzazione di eventi e festival;

– proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente e la pubblicazione e diffusione di libri.

L’associazione di volontariato “White Rabbit Event” ha dato vita a numerosi eventi, quali conferenze, passeggiate e tour con l’intento di promuovere il Biellese, mostrandone aspetti inattesi e insoliti. Ciò si è rivelato fondamentale nel creare la curiosità e l’interesse non solo da parte dei biellesi, infatti a tali eventi hanno preso parte turisti e stranieri provenienti dalle città limitrofe quali Torino, Milano e Novara con risultati davvero positivi. Tra i più importanti, elenchiamo di seguito:
– passeggiata tra i simboli e i monumenti di Rosazza: un tour di tre ore per scoprire i misteri di uno dei borghi più misteriosi d’Italia, creato dal Senatore Federico Rosazza a fine 800 con l’aiuto dell’amico e architetto Giuseppe Maffei.
– visita al Sacro Monte di San Giovanni d’Andorno: una passeggiata da Campiglia Cervo a San Giovanni, per scoprire le 5 edicole del Sacro Monte, la vita dei santi e la visita al Santuario e al parco della Rimembranza.
– passeggiata al Gorgomoro per sperimentare un profondo contatto con la natura attraverso il
metodo giapponese “Shinrin-Yoku” e scoprire il valore simbolico della fauna ricollegandoci
alla storia di Biella e ai popoli che l’hanno attraversata, quali Celti e Romani.

– passeggiata nella Biella Segreta, un tour di 5 ore nella Biella dimenticata, con partenza dal Battistero, con visita alla cripta, restaurata recentemente grazie ad una operazione congiunta firmata Fondazione Cassa di Risparmio e Biver Banca, e visita al Duomo, con particolare riferimento al Cristo della Domenica, un suggestivo affresco in una cappella del Duomo, proseguendo con un tour al Piazzo, con visita alla chiesa di Sant’Anna e la chiesa di San Giacomo (con relativa cripta), e terminando al Vernato, per scoprire il luogo in cui nell’Ottocento si riteneva fosse abitato da maghi, fattucchieri, ladri e strozzini e concludendo infine la passeggiata nel luogo in cui è ancora possibile osservare l’antico tratto delle antiche mura di Biella.

– passeggiata nella Bessa per scoprire uno dei monumenti archeologici più complessi e
misteriosi del Piemonte: il castelliere, una struttura piramidale di circa 12 metri immersa nel
bosco, di origine celtica, scoperta nel 1963 e restaurata nel 2005.
– la registrazione di video ambientati nei luoghi più suggestivi del Biellese con relativa spiegazione,
caricati sul canale YouTube White Rabbit Event, la creazione di un blog
www.whiterabbitevent.it e delle pagine facebook e instagram, e la pubblicazione di
tre libri, scritti dal presidente dell’Associazione Irene Belloni, due romanzi e un libro di
racconti ambientati in buona parte nel Biellese, i cui titoli sono di seguito L’occhio di Horus,
Sogni di Biella e Stirpe.

Error:

  • Biella Segreta non  un semplice tour culturale ma un
    2 giorni ago by white.rabbit.event Biella Segreta non è un semplice tour culturale, ma un viaggio nel mondo misterioso dei simboli, un viaggio interiore, un viaggio tra amici che condividono un attimo di magia, sospesi nel tempo. Grazie a tutti i numerosi partecipanti che ci hanno accompagnato in una Biella dimenticata. Ricordiamo che ci sarà un'altra data il 1 giugno e ci sono ancora dei posti disponibili. Acquista qui il tuo biglietto: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-biella-segreta-passeggiata-alla-scoperta-della-biella-dimenticata-60862121243
  • Ciao amici oggi vi presentiamo una cerimonia che il Festival
    5 giorni ago by white.rabbit.event Ciao amici, oggi vi presentiamo una cerimonia che il Festival del Paganesimo ospiterà. Si tratta di un rito antico dedicato alle coppie che vogliono celebrare la loro unione attraverso una cerimonia sacra. Leggete attentamente di cosa si tratta… "Con la premessa che l’Amore, se è tale, è eterno, la Sacra Unione sancisce l’unione di due esseri che nel legare le loro mani divengono un tutt’uno. A Miagliano, luogo attraversato dai Celti e da culti pre-cristiani, legati all’adorazione dei massi erratici, su di un antico masso dove sono state rinvenute delle coppelle, in cui si è individuato un incrocio di acque
  • Alle creazioni Giovanna de Monduro si aggiunge anche un prodotto
    3 settimane ago by white.rabbit.event Alle creazioni Giovanna de Monduro si aggiunge anche un prodotto unico nel suo genere, che vede protagonista Andrea Dall'Occo e la sua azienda agricola e distilleria Cascina la Noce. Si tratta di un Elisir delle Masche, aromatizzato con le materie prime che la montagna offre, coltivate e lavorate con metodo biodinamico. Gli ingredienti sono la ruta, l'erba di maghe e streghe, la sanguinella (cornus sanguinea), una pianta arbustiva dal color rosso sangue e le gemme di pino, che rendono l'elisir audace e inebriante, erede di tradizioni antiche legate al sapere delle erbe medicamentose» I seguenti prodotti si potranno acquistare durante
  • Per quale motivo in uno dei luoghi pi antichi di
    2 settimane ago by white.rabbit.event Per quale motivo in uno dei luoghi più antichi di Biella sussiste un affresco che rappresenta un uomo trafitto da un pugnale e ucciso con una falce sul capo? Chi rappresenta questo uomo e a quale ordine "maledetto" è collegato? Scoprite con noi la Biella Segreta... ️ ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO, I POSTI SONO LIMITATI, CLICCA QUI: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-biella-segreta-passeggiata-alla-scoperta-della-biella-dimenticata-60862121243?aff=erelexpmlt
  • Due mani penzolanti mozzate da una forza sconosciuta sono il
    1 settimana ago by white.rabbit.event Due mani penzolanti, mozzate da una forza sconosciuta, sono il soggetto di uno dei dipinti oltraggiosi che vi porteranno a scoprire la Biella Segreta. Antichi riferimenti a vangeli apocrifi, simboli di culti pre-cristiani, storie di uomini straordinari sono solo alcuni dei misteri che scopriremo assieme in uno dei tour più attesi dell'anno. PRENOTATE IL VOSTRO BIGLIETTO! I POSTI SONO LIMITATI. CLICCA QUI: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-biella-segreta-passeggiata-alla-scoperta-della-biella-dimenticata-60862121243?aff=erelexpmlt  #biellasegreta   #biellartfactory   #biellacitt àcreativa  #whiterabbitevent   #tour   #mystery   #culturaltourism   #piemonteturismo   #regionepiemonte 
Powered by JR Web Studio

https://www.youtube.com/channel/UCQ9q2qsX3jV1XGbSrMp5qoA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *