LA RENNES-LE-CHATEAU D’ITALIA È A BIELLA, IN PIEMONTE – ROSAZZA


#BielleseEsoterico, #BielleseEsoterico, #EsoTurismo, Uncategorized / venerdì, Giugno 9th, 2023
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

 

Da questa primavera 2023 Rosazza è gemellata con Rennes-le-Chateau: luogo di Misteri e Templari.
Rennes le Chateau è un paesino dell’Aude, nei Pirenei francesi.

Al suo centro, una chiesa di campagna che poco più di un secolo fa stava cadendo a pezzi. Il parroco che decise di restaurarla si chiamava François-Bèrenger Saunière: quella decisione, che cambiò la vita di molte persone, a cominciare dalla sua, ha dato il via ad uno dei più complessi e impenetrabili misteri della Storia di tutti i tempi.


Durante i lavori di ristrutturazione della parrocchia, infatti, eseguiti tra il 1887 e il 1897, l’abate Saunière si imbatté in una serie di reperti di cui è rimasta una debole traccia documentale e qualche testimonianza da parte di suoi contemporanei.
Dopo i restauri della parrocchiale, Saunière spese enormi quantità di denaro per costruire una serie di eleganti costruzioni tra cui una villa (Villa Betania), dei giardini, una balconata panoramica, una torre-biblioteca e una serra per gli animali esotici. Ma non solo… Egli divenne il depositario dei più grandi segreti della storia e fu sorpreso da incontri con potenti ed esoteristi dell’epoca.

A Rosazza l’intrigante storia di Rennes-le-Chateau si dipana tra i simboli e i messaggi lasciati dal Maestro Massone Federico Rosazza Pistolet a partire dal 1870. Dopo la morte della moglie Amalia e della figlia Ida in età adolescenziale, la sua solitudine e la ricerca irrefrenabile del senso dell’esistenza e del vero lo condussero ad una scoperta che intrecciò il suo mondo a quello dei Templari, della Massoneria e addirittura dell’Antico Egitto.

Guidato dall’amico e medium Giuseppe Maffei e dai messaggi degli spiriti, decise di costruire un borgo dei misteri, una Rennes-le-Chateau italiana, costruendo la nuova chiesa, il cimitero monumentale, il castello neo-gotico, la palazzina del comune, le fontane con le statue e la galleria che congiunge la Valle Cervo alla Valle di Oropa e vi nascose un percorso esoterico che ancora oggi è possibile percorrere.

Per scoprire la Rennes-le-Chateau d’Italia e il mistero del Sacro Graal a Rosazza, in provincia di Biella, l’Associazione Culturale WhiteRabbitEvent ha ideato un tour esoterico, fin dal 2016, che permette di conoscere la storia del luogo e avvicinarsi ai misteri della Massoneria e dello Spiritismo.
Le date dell’estate 2023 sono domenica 11 giugno e 18 giugno dalle 14 alle 16:30. Il tour prevede la visita alla Chiesa, la scoperta della enigmatica Via Pulcra con l’occhio onniveggente e delle edicole funerarie con simboli massonici al cimitero monumentale di Rosazza, la passeggiata lungo il torrente Cervo fino alla Torre Ghibellina, la fontana della Rosa e la casa natale di Federico Rosazza Pistolet.


La visita termina nel parco comunale dove simboli esoterici rimandano alla figura di Hermes, la dea Vesta e al culto di Horus, il dio celeste dell’antica mitologia egizia, oltre che alle più importanti costellazioni dei cieli boreali.

Info e prenotazioni: 3519792609 o info@whiterabbitevent.it

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Scopri di più da White Rabbit Event

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *